Barare al poker: fantasia o realtà? Come imbrogliare?

Ultimo aggiornamento il 14/02/2024.

Barare nel poker è più una fantasia di quanto non esista realmente, soprattutto nel quadro legislativo restrittivo esistente in Francia. Tuttavia, ci sono semplici regole per proteggersi e non poter cadere vittima di imbrogli, truffatori o giocatori che cercano di approfittare delle regole.

Come parte di un gioco online

Il poker online è regolato in Francia dall’ANJ, l’Autorità nazionale per il gioco d’azzardo, COME scommesse sportive e corse di cavalli online. È questa autorità che autorizza siti di poker online, chi li controlla e chi definisce il tasso di commissione che devono impostare.

È illegale e fortemente sconsigliato giocare in stanze non approvate dall’ANJ, rischierai di non riuscire a recuperare le tue vincite e non avrai nessuno a cui rivolgerti in caso di controversia. Anche se questo non costituisce un imbroglio in senso stretto (è difficile nascondere un asso nella manica quando si gioca online), queste truffe possono costarti caro.

Nel caso di un gioco in modalità reale

In un circolo o in un casinò, il dealer sarà spesso assistito da una macchina che mischia e mescola conterà le carte, lo avviserà nel caso in cui ne manchino qualcuno o se le carte hanno le orecchie. Se noti un problema, comunicalo immediatamente, se si tratta di un cattivo affare (può succedere) o di una carta difettosa.

Il rivenditore è nella maggior parte dei casi a conoscenza del regole e non rimarranno impressionati dai giocatori che li sfidano. Se questo impedisce di imbrogliare, fai attenzione a conoscere le specifiche del gioco con carte di cartone vere.

Un asso nella manica di un imbroglione

Metti sempre un chip sulle tue carte private per non fartele portare via dal dealer ad esempio, questo è successo anche ai migliori. Allo stesso modo, non prendere tu stesso le fiches dal centro dello stack quando vinci un piatto, questo è il lavoro del dealer. Spesso avrai bisogno di cambiare con fiches reali e se punti con una singola fiche senza dire che stai rilanciando, sarà considerata una semplice chiamata. Annunciate sempre in modo comprensibile al croupier quello che farete, la vostra parola avrà più valore di quello che farete con le vostre fiches, eviterete così di commettere errori.

Attenzione alle feste private

Finalmente, è nei giochi privati ​​che il rischio di barare è maggiore, dovresti evitare di giocare contro giocatori che non conosci personalmente, in luoghi poco raccomandabili e con puntate troppo alte rispetto a quelle a cui giochi abitualmente.

Di fronte a prestigiatori professionisti e ad un croupier disonesto, non ti accorgeresti nemmeno di essere stato truffato, quindi scegli di giocare in un circolo autorizzato o in un casinò, beneficerai dei controlli del servizio centrale di corse e dei giochi della polizia nazionale, della sorveglianza fotocamere e la necessità di probità e buona reputazione di cui questi stabilimenti hanno bisogno per mantenere la fiducia dei propri clienti.

Come puoi barare a poker?

Ecco alcuni video sulla manipolazione delle carte, da parte dei maghi Stephane Vanel E Jean-Jacques Sanvert.
Non lo ripeteremo mai abbastanza: osserva i tuoi avversari nelle partite di poker private, è qui e solo qui che i rischi di truffa sono reali.

Continua il tuo apprendimento, torna alla sezione “Impara il poker” oppure utilizza i seguenti link di navigazione:

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]