Gioca meno mani per avere più successo!

Ultimo aggiornamento il 14/02/2024.

Quando sei nuovo nel poker È essenziale limitare il più possibile il numero di mani a cui si partecipa. Essere presenti in tutte le pentole è a errore del principiante che ti costerà caro. Sì, può essere fastidioso lasciar passare due o tre round senza giocare una sola mano, ma a volte è la decisione migliore da prendere ed è meglio che perdere stupidamente le chips.

Seleziona le tue mani pre-flop

selezione manuale deve essere effettuato prima del flop, a partire dal primo giro di puntate. Non aspettare di vedere il flop e non pagare una puntata pre-flop con un 7 e un 2 inadatti (questo tipo di mano è chiamata mano trash nel gergo del poker) sperando di vedere 7, 7 e 2 sul tavolo. flop, è una situazione improbabile e alla lunga perderai.

In generale, quanto più ampio è il tavolo da gioco e quanti più giocatori sono presenti al flop, tanto più serrato è consigliabile giocare. I tavoli per i principianti spesso giocano molto ampi, molti giocatori sono presenti al flop se non vengono rilanciati prima e impegnarsi in questo tipo di mossa con una mano media è più simile a una lotteria che a un poker.

Prova a creare mentalmente un’immagine con le mani di prima categoria (due assi, due Re, Asso-Re), mani di seconda categoria (Asso-Regina, Asso-Jack, due Regine, due Fanti, due carte dello stesso seme consecutive) e mani di terza categoria (tutte le altre mani inizialmente). Giocare mani di prima categoria in tutte le posizioni, mani di seconda categoria quando sei in buona posizione (al Cut-Off per esempio) e le mani di terza categoria eccezionalmente sul bottone quando si tratta di difendere la propria posizione.
Il dealer restituisce una regina, un tre e un 6 Un flop da incubo per 7 – 2

Alcuni suggerimenti aggiuntivi

Se giochi a poker online e sei troppo annoiato su un tavolo, puoi giocare su più tavoli, imparerai più velocemente avendo più spesso mappe competitive che vale la pena giocare.

Pensa sempre allo scenario peggiore che potrebbe accadere, non al migliore. Chiedilo a te stesso: ” Cosa farò se il mio avversario mi rilancia quando ho un gioco medio? “e no” Cosa farò se cade una carta improbabile per completare la mia suite nel mezzo? “.

Evita di avere sessioni di poker troppo lunghe, se senti che stai perdendo la concentrazione o che vuoi giocare grossi piatti o vincere ogni colpo, prenditi una pausa.

Continua il tuo apprendimento, torna alla sezione “Impara a giocare a poker” oppure utilizza i seguenti link di navigazione:

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]